In questo momento di crisi per il mercato immobiliare, molti proprietari decidono di vendere casa da privato, cioè di non affidarsi alla consulenza di un agente immobiliare.

Questa scelta è spesso dettata dalla volontà di risparmiare sulla provvigione. Tuttavia, ci sono altri importanti fattori da tenere in considerazione.

Il primo è il fattore tempo: in quanto tempo vorresti vendere il tuo immobile? Quali strumenti utilizzerai per venderlo nel minor tempo possibile?

Il secondo è il fattore…fatica! Certo, perché fare l’agente immobiliare sembra facile ma ha risvolti della medaglia che non ti aspetti.

Affidarsi alla consulenza di un agente immobiliare può certamente offrirti servizi che ti aiuteranno a risparmiare tempo e fatica. Vuoi sapere quali sono? Continua a leggere 🙂

Vendere casa da privato: conviene davvero?

Perchè un agente immobiliare ti aiuterà a risparmiare tempo e fatica

E’ il tuo consulente legale

L’agente immobiliare ti darà tutte le indicazioni al fine di reperire i documenti per vendere casa, indispensabili per attivare le procedure burocratiche e legali. Vi serviranno al momento dell’atto notarile di compravendita.

Valuta correttamente il tuo immobile

Uno dei punti cruciali per vendere casa velocemente è quello di valutare correttamente l’immobile. Spesso i privati che vendono da casa da soli, tendono a sopravvalutare il valore della propria casa. Di conseguenza, la casa non venduta resta per lungo tempo sul mercato. Ma prolungare i tempi di vendita, non è comunque una spesa?!

Un agente immobiliare, invece, conosce perfettamente il mercato immobiliare della sua zona di competenza ed è in grado di dare all’immobile il giusto prezzo.

Ti aiuta a presentare al meglio l’immobile

Sono sempre di più gli agenti immobiliari che si affidano alla consulenza di un home stager prima di mettere i propri immobili in vendita. Anche nel tuo caso, saprà consigliarti al meglio per far sì che l’immobile sia presentato in maniera impeccabile. L’home staging è certamente uno dei migliori strumenti per raggiungere ottimi risultati nei tempi di vendita, poiché ti consente di distinguerti da tutti gli altri immobili in vendita nella tua zona.

Seleziona i potenziali acquirenti

Prima ancora di portare i visitatori a vedere la tua casa, seleziona a monte i potenziali acquirenti maggiormente interessati all’immobile e le cui esigenze rispecchino quelle che la tua abitazione è in grado di offrire. Inutile fare 100 visite con le persone sbagliate, sarebbe solo una perdita di tempo; molto meglio, invece, mostrare la casa a poche persone che rispecchino il target di riferimento.

Organizza le visite al posto tuo

Una grossa “noia” del mestiere è dover rispondere alla numerose telefonate che si ricevono dal momento in cui l’immobile viene messo in vendita, capire se la persona che chiama è realmente interessata, organizzare e coordinare gli appuntamenti, recarsi continuamente ad aprire la porta ai visitatori. Anche in questo caso l’agente immobiliare lo farà per te, facendoti risparmiare tempo che potrai invece dedicare ad altre attività, ma soprattutto ti libererà di una notevole fatica.

Conosce gli strumenti di marketing

Un agente immobiliare conosce e sfrutta al meglio gli strumenti di marketing a sua disposizione. Saprà ottimizzare la pubblicità del tuo immobile su diversi canali e ottenere il miglior risultato nei tempi di vendita.

Vendere casa da privato o con l’agenzia immobiliare?

Siamo davvero curiose di sapere cosa preferiresti: vendere casa da privato per risparmiare sulla provvigione, oppure avvalerti del servizio completo ed efficace che un’agenzia immobiliare può offrirti? Faccelo sapere nei commenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *