Non riesco a vendere casa: ecco come portare più visitatori alla tua porta

Nonostante i numerosi annunci e il cartello “vendesi”, il tuo problema è sempre lo stesso: “non riesco a vendere casa”.

Ma ti sei mai chiesto perché un immobile resta fermo a lungo sul mercato?

Le motivazioni possono essere tante: prezzo troppo alto? Caratteristiche intrinseche/estrinseche dell’immobile che non rispecchiano la domanda? Può darsi. Tuttavia c’è un’altra ragione per cui un immobile ha difficoltà ad essere venduto.

Guardiamo insieme queste immagini e scopriamo perché vendere casa è così difficile.

“Perchè non riesco a vendere casa?”

appartamento_vendita_misano_adriatico_foto_print_533423230

appartamento_vendita_rimini_foto_print_532819994

appartamento_vendita_rimini_foto_print_507965082

Osserva le immagini e dimmi, che sensazione ti trasmettono?

Confusione, disordine, bruttezza, non è vero? Ebbene, queste sono solo alcune delle foto che si possono trovare su immobiliare.it, uno dei più grandi portali di compravendita immobiliare.

La maggior parte degli annunci immobiliari contiene foto di questo tipo: le case vengono presentate ai potenziali acquirenti con queste immagini. Se fossi tu a fare una ricerca sul web della tua prossima casa e trovassi queste foto, andresti mai a vederla?

La vetrina che dovrebbe attirare l’attenzione sulla tua casa in vendita, piuttosto che dire “clicca su di me!” sta dicendo ai tuoi potenziali acquirenti…“scappa finché puoi!” 

E di sicuro qualcuno scappa veramente.

Tu vuoi ben altro.

Tu vuoi che decine di persone interessate vedano il tuo annuncio; più persone interessate significa più visite; più visite significa più probabilità di ricevere un’offerta in tempi brevi.

Come si fa?

Distinguere e valorizzare

Se ne tuo quartiere ci sono altri 25 immobili in vendita simili al tuo, come pensi di attirare visitatori sulla tua porta invece che su quella dei tuoi concorrenti? Cosa farai per non essere il 26° immobile ad essere visitato da un potenziale acquirente?

Abbiamo capito che pubblicare un annuncio immobiliare con le foto che hai appena visto difficilmente ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo: la prima impressione ha un’importanza fondamentale per far sì che i potenziali acquirenti clicchino sul tuo annuncio e ti contattino per una visita.

E quello che devi fare è molto semplice.

Per attirare l’attenzione sulla tua casa ti devi distinguere dal resto del mercato. Devi avere foto come queste da presentare insieme al tuo annuncio immobiliare:

Non riesco a vendere casa: ecco come portare più visitatori alla tua porta

Non riesco a vendere casa: ecco come portare più visitatori alla tua porta

Non riesco a vendere casa: ecco come portare più visitatori alla tua porta

E ora, che sensazioni ricevi? Armonia, ordine, calore. Le emozioni che ogni persona vorrebbe provare pensando alla sua futura casa.

L’emozione come carta vincente

Quando un immobile è preparato per la vendita e presentato in maniera efficace con delle belle immagini, è più facile per il visitatore immaginarsi nella sua nuova casa. Penserà di bere il caffè in terrazza e di rilassarsi in soggiorno, come fosse già un po’ casa sua. E’ un impatto che lascia in lui sensazioni positive e se ne ricorderà più facilmente.

Il tuo problema non sarà più “non riesco a vendere casa!” ma quello di dover gestire numerosi appuntamenti. Non vorresti anche tu un problema così?! 😉

Ma i benefici non finiscono qui: una presentazione efficace aumenta la qualità percepita dell’immobile e ne consegue uno sconto minore in fase di trattativa. E se sei un agente immobiliare, potrai usarlo anche per incrementare la tua provvigione!

Se anche tu hai un immobile fermo da tempo sul mercato, sappi che devi valorizzarlo e distinguerlo per presentarlo al meglio ai tuoi potenziali acquirenti: non lasciare che vadano dai tuoi concorrenti, ma mostra loro come potranno vivere la loro vita nella loro nuova, bellissima casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *