Stabilisci le tue esigenze è il nostro consiglio numero 6. Ma prima di parlarne vorremmo sapere: hai provato a seguire i nostri consigli per arredare e a progettare gli ambienti di casa tua? Com’è andata? 😉

Sicuramente all’inizio potrebbe non essere facile capire dove sia meglio posizionare questo o quell’altro arredo, ma ad un certo punto ti accorgerai di aver trovato una buona soluzione per la tua casa. Fino a che non ti soddisfa, continua a fare tentativi!

Nel frattempo, cercheremo di aiutarti con un altro consiglio che ti consentirà di capire come sfruttare al meglio i tuoi ambienti.

stabilisci le tue esigenze

Fenice Consiglia #6: stabilisci le tue esigenze.

Nella nostra casa svolgiamo numerose funzioni che possiamo suddividere in due grandi categorie: le funzioni derivanti da esigenze primarie e quelle derivanti da esigenze secondarie.

Le esigenze primarie ovviamente sono legate ai bisogni primari: mangiare, dormire, lavarsi… Infatti non potremmo mai fare a meno di avere in casa nostra una cucina, un letto, una doccia e così via.

Le esigenze secondarie, invece, sono legate alla tua personalità. Ti piace cucinare oppure non vuoi niente a che fare con piatti e padelle? Ti piace guardare film in compagnia o preferisci leggere un libro in silenzio? Inviti spesso persone a cena o sei più tipo da ristorante?

Le risposte a queste domande sono quelle che dovrai tradurre in soluzioni.

E’ molto semplice: significa che quando avrai stabilito le tue esigenze, specie quelle secondarie, dovrai cercare la soluzione corrispondente. Per esempio, se ti piace cucinare probabilmente vorrai una cucina spaziosa. Se cucini poco o nulla, la tua cucina potrà occupare meno spazio. Se ti piace guardare film in compagnia, un grande divano è quello che fa per te. Delle comode poltrone sono forse più adatte a chi ama la lettura.

Potrebbe sembrare banale, ma avere le idee chiare sulle proprie esigenze, ti aiuterà in ben due casi. Innanzitutto, quando progetterai la tua casa, saprai come sfruttare al meglio gli spazi. In secondo luogo, quando vedrai una cosa che ti piace in un negozio o su una rivista, capirai subito se fa al caso tuo.

Nel prossimo articolo ti aspetta un altro consiglio davvero utile per te: definire dei punti fissi.

Speriamo che questi consigli ti stiano piacendo, perché non ce lo fai sapere nei commenti? 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *